Wade in the Water – Angel’s Eyes

Un nuovo arrangiamento di un classico brano gospel: “Wade in the Water”. Nel video che segue- realizzato dai ragazzi della Impresso Visual– un piccolo estratto della performance dello scorso 16 dicembre 2018 nel concerto di Natale all’Auditorium San Paolo Apostolo di Vasto.

 

Guarda tutti i video degli Angel’s Eyes Gospel Choir

Scopri di più sul coro

Contattaci e richiedi maggiori informazioni

Annunci

Nel suggestivo Santuario Madonna Grande arrivano gli Angel’s Eyes

Il Natale ormai è alle porte. Domenica 23 dicembre alle ore 18:00, nel suggestivo Santuario Madonna Grande di Campomarino si esibiranno gli Angel’s Eyes Gospel Choir. Il coro, reduce dal concerto di Natale a Vasto dove ha presentato la nuova formazione composta da Danilo Laccetti, Paola Ceroli, Giuseppe Mascitelli, Laura Laccetti, Angelo Scogno e Blerina Shera. Anche a Campomarino ad accompagnare le sei voci ci sarà Nicola Di Camillo al basso, Bruno Marcozzi alla batteria e Angelo Trabucco alle tastiere.

Segui gli Angel’s Eyes sulla loro pagina Facebook
Guarda tutti i video

Gli Angel’s Eyes tornano ad emozionare nel tradizionale concerto di Natale

Una serata di emozioni e musica quella vissuta ieri dai presenti all’auditorium San Paolo Apostolo di Vasto nel tradizionale concerto di Natale degli Angel’s Eyes Gospel Choir. Un’undicesima edizione che ha permesso al coro vastese di presentare ufficialmente la formazione completamente rinnovata composta da Danilo Laccetti, Paola Ceroli, Giuseppe Mascitelli, Laura Laccetti, Angelo Scogno e Blerina Shera e affiancata da un trio di musicisti del calibro di Nicola Di Camillo (basso), Angelo Trabucco (tastiere) e Bruno Marcozzi (batteria).

_MG_0938
Danilo Laccetti al fianco del Parroco Don Gianni Sciorra

Una performance che ha catturato il pubblico dall’inizio alla fine, con un repertorio in grado di alternare brani natalizi celebri della tradizione gospel, agli spiritual con arrangiamenti nuovi ed originali. Ad aprire la serata le parole del Parrocco Don Gianni Sciorra: “La comunità di San Paolo undici anni fa ha accolto a braccia aperte quest’iniziativa per la profondità delle motivazioni che vi erano dietro e che ancora oggi spingono questo coro ad andare avanti e a crescere. Questa- ha sottolineato il Parroco- è e resterà la casa degli Angel’s Eyes perché la nostra è una famiglia che accoglie e per questo coro, da undici anni a questa parte, ci siamo stati e ci saremo sempre essendo questa, come potete leggere nello slogan del coro stesso, una musica che cura l’anima”.

_MG_1154
foto di Costanzo D’Angelo (Occhiomagico)

Tanta emozione poi nelle parole di Danilo Laccetti, fondatore di questa realtà, nel ritornare a cantare davanti al caloroso pubblico di Vasto che anche ieri ha ribadito e confermato il proprio affetto nei confronti di un coro capace di emozionare e far vivere sensazioni uniche. Presentando uno ad uno i coristi e i musicisti, invitandoli sul palco, Danilo Laccetti ha voluto sottolineare la gratitudine verso ognuno di questi artisti, con un messaggio particolare rivolto a Paola Ceroli e suo marito Nicola Di Camillo: “Senza queste due bellissime anime questo progetto non sarebbe potuto andare avanti. Loro hanno nuovamente accettato questa sfida tramutandola in realtà e permettendo a questo coro di acquisire una veste completamente nuova”.

_MG_1270
Gli Angel’s Eyes Gospel Choir (da sinistra: Bruno Marcozzi, Angelo Trabucco, Nicola Di Camillo, Blerina Shera, Laura Laccetti, Paola Ceroli, Danilo Laccetti, Angelo Scogno e Giuseppe Mascitelli)

Dalle parole si è poi passati alla musica a partire dall’emozionante Halleluja di Leonard Cohen intonata insieme ai tanti presenti che hanno alzato le mani al cielo e seguito tutte le emozioni del momento, proseguendo con il nuovissimo arrangiamento del classico Wade in the water, passando poi al brano inedito gospel  I love you Lord today, ai brani Ride on King Jesus, Total Praise, Amazing Grace, He that bealiveth, White Christams, His eyes is on the sparrow e Amen. Spazio anche per One Love di Bob Marley e, a chiudere, l’amatissimo Oh Happy Day durante il quale il pubblico ha partecipato con energia ed entusiasmo. Prossimo appuntamento con gli Angel’s Eyes fissato al 23 dicembre per il concerto di Natale nel suggestivo Santuario Madonna Grande di Campomarino (CB) mentre il 26 dicembre il coro vastese si esibirà a Martinsicuro .

 

Ufficio stampa
Angel’s Eyes Gospel Choir

Domenica 16 dicembre torna il tradizionale concerto di Natale degli Angel’s Eyes

Domenica 16 dicembre presso l’Auditorium della Parrocchia di San Paolo Apostolo a Vasto (ore 21:00), gli Angel’s Eyes Gospel Choir si esibiranno nell’ormai tradizionale concerto di Natale, per l’undicesimo anno consecutivo. Una tradizione divenuta tale negli anni, a partire dal 2007 quando per la prima volta a Vasto si è iniziato a proporre questa musica che canta le parole del Signore e sa arrivare dritto al cuore delle persone. Una volontà nata allo scopo di ricordare il medico e pianista jazz Angelo Canelli scomparso proprio un anno primo della costituzione del coro. Sono passati undici anni e gli Angel’s Eyes continuano a scaldare i cuori delle persone che si sanno lasciare trasportare da questa musica.

L’anno che sta per concludersi è stato molto particolare per il coro gospel vastese. Un anno caratterizzato da molte novità e che ha portato ad un completo rinnovamento della formazione corale. “Spesso accade che dopo tanto tempo che si porta avanti un progetto- ci racconta Danilo Laccetti, fondatore ed ideatore del coro- qualcosa cambia sia a livello di obiettivi che di motivazioni personali.  Personalmente sono partito con questo coro undici anni fa con lo spirito di chi è mosso da una motivazione forte, che arriva da una sofferenza profonda e sincera: la perdita di un amico, la perdita di un vero musicista, la perdita di un compagno fedele che mi ha fatto amare la musica e conoscere questo amore nel profondo. Con lo spirito di chi sa che la lealtà, l’amicizia, la chiarezza e la fiducia sono valori che costituiscono la base per ogni rapporto umano “vero”. E attraverso questi valori abbiamo creato un gruppo che ha portato a Vasto il gospel, questa musica che proprio dalle sofferenze è nata e sa generare emozioni forti, uniche. Siamo partiti con lo spirito di chi vede la musica non come un semplice strumento ricreativo, ma come una possibilità di generare amore e riceverlo, di regalare emozioni per stare bene non solo con noi stessi ma anche con gli altri e farlo con professionalità, costanza e senza interessi che vadano al di fuori di questi obiettivi. In undici anni abbiamo fatto oltre 100 live e visto e conosciuto tante persone. Il gruppo si è sempre rinnovato tenendo stretto però lo spirito iniziale”.

angels-eyes-trio-i
Il trio di musicisti che accompagnerà gli Angel’s Eyes

Con questo stesso spirito, dopo anni di esperienza ed un’instancabile desiderio di continuare a portare questa musica in città e in ogni luogo possibile, gli Angel’s Eyes si presentano con una formazione completamente rinnovata composta da: Giuseppe Mascitelli, Angelo Scogno, Laura Laccetti, Paola Ceroli, Blerina  Shera e Danilo Laccetti. “Ognuno di questi artisti ha alle spalle una storia importante e unire queste energie in una sola, gli Angel’s Eyes appunto, rappresenta per me un’altra grande sfida nelle tappe della storia di questo coro e sono davvero contento e grato a tutta la comunità della Parrocchia San Paolo Apostolo e in particolare al Parroco Don Gianni Sciorra perchè hanno sempre avuto fiducia in noi e nel nostro progetto dall’inizio ad oggi”.  Domenica 16 dicembre il coro si esibirà insieme ad un trio di musicisti del calibro di Nicola Di Camillo (basso), Bruno Marcozzi (batteria) e Angelo Trabucco (tastiere) in un Auditorium della Parrocchia di San Paolo che sarà teatro di una serata ricca di emozioni.

Per info e biglietti
cell. 3479920797 / 3382899254

*ingresso biglietto 5, 00 euro

Inizia il conto alla rovescia per il Concerto di Natale degli Angel’s Eyes

Torna l’appuntamento natalizio con gli Angel’s Eyes Gospel Choir. Domenica 18 dicembre alle ore 21:00, presso l’Auditorium della Parrocchia San Paolo di Vasto, andrà in scena l’ormai consueto Concerto di Natale del coro gospel vastese. Quest’ultimo, proprio per far vivere la magia dell’attesa del Natale, presenterà al pubblico un repertorio rinnovato, con nuovi brani oltre ai classici canti che fanno parte della tradizione gospel.

[GUARDA IL PROMO VIDEO DEL CONCERTO QUI]

Un momento di condivisione attraverso la musica, attraverso l’energia che contraddistingue questa realtà musicale del territorio che proprio il prossimo anno (2017) compirà il suo decimo compleanno. Nati nel 2007 per ricordare il pianista e medico vastese Angelo Canelli, scomparso la maledetta notte dell’8 luglio 2006, gli Angel’s Eyes continuano la propria attività musicale. Proprio in questo periodo natalizio tanti saranno gli appuntamenti in programma che vedranno il coro del maestro Danilo Laccetti esibirsi in varie città [tutte le date qui] . Sicuramente l’appuntamento più importante resta quello di domenica prossima all’Auditorium San Paolo, una tradizione, divenuta ormai tale, che in questi anni non ha mai deluso le aspettative.

Il costo del biglietto d’ingresso sarà di 5 euro. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.angelseyesgospelchoir.wordpress.com o la pagina facebook ufficiale degli Angel’s Eyes.

Gli appuntamenti natalizi con gli Angel’s Eyes

Siamo lieti di annunciarvi che questo sarà un Natale pieno di musica. A partire da oggi, inizia il lungo periodo di concerti. A seguire tutte le manifestazioni in programma:

  • 10 dicembre: Concerto Auditorium Paolo VI- Chiesa San Nicola (San Salvo)ore 20:00 (ingresso 5 euro);
  • 16 dicembre: Concerto a San Martino in Pensilis nella sede della Società Operaia del Mutuo Soccorso ore 20:30;
  • 17 dicembre: Concerto alla British School (Campobasso, via Scardocchia 16) ore 18:30;
  • 18 dicembre: Auditorium San Paolo (Vasto) Concerto di Natale ore 20:30 (ingresso 5 euro);
  • 29 dicembre: Concerto alla Società Operaia (Vasto, via Raffaello) ore 18:30;
  • 7 gennaio: Concerto nella Cattedrale di San Giuseppe (Vasto) ore 20:30;

 

Lunedì 24 ottobre l’evento ‘1000 voci per ricominciare’

Si terrà a Vasto lunedì 24 ottobre, alle ore 21.00 nella chiesa di Santa Maria del Sabato Santo, il Concerto di beneficenza “1000 Voci per Ricominciare” con il Coro Polifonico Histonium “Bernardino Lupacchino dal Vasto”, Coro Polifonico Stella Maris, Ensemble Medievale Stella Nova, Angel’sEyes Gospel Choir e Gruppo Folk Città del Vasto “I cantori del Golfo”. Il Concerto, che si prefigge di raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite dal sisma che lo scorso 24 agosto ha colpito il centro Italia, fa parte del progetto 1000 Voci per Ricominciare.

angels-eyes-mille-voci-iUn grande coro di solidarietà che unisce l’Italia, dal Piemonte a Sicilia e Sardegna, e si stringe alle popolazioni colpite dal terremoto dell’agosto scorso: “1000 VOCI per ricominciare” è il progetto nato dall’iniziativa di alcuni coristi uniti dal desiderio di aiutare con il canto, come già fecero per l’Abruzzo e l’Emilia, chi ha perduto tutto con il sisma. Nasce così un evento nazionale durante il quale, il 22, 23 e 24 ottobre 2016, i Cori italiani aderenti canteranno nei propri territori, condividendo un cartellone unico.

Obiettivo dell’iniziativa è far sì che ogni singolo euro raccolto durante i concerti vada realmente ai territori interessati, con il massimo della rapidità e della trasparenza. Si è creato un sottile “fil rouge” tra presidenti e direttori di Cori che da tutta Italia stanno convergendo nel gruppo WhatsApp “3:36” e che, con grande passione, stanno aderendo all’iniziativa. Per venire incontro alle esigenze dei vari Cori, abbiamo interpretato la contemporaneità degli eventi in maniera più “elastica” dando la possibilità a tutti di essere presenti, anche se in date diverse, ma con l’obiettivo di chiudere e distribuire il ricavato entro fine anno 2016.

Finora hanno aderito all’iniziativa 73 tra cori, ensemble musicali e una scuola con la sua orchestra giovanile: nel complesso più di un migliaio di voci saranno protagoniste attraverso i loro brani di un grande e simbolico concerto di solidarietà. Per garantire la totale trasparenza, è stata chiesta la collaborazione dell’Istituto Bancario “RIVABANCA BCC” che ha permesso l’apertura di un conto corrente dedicato, a zero spese, intestato “1000vocixricominciare”.

Mail: info@1000vocixricominciare.it
Web:www.1000vocixricominciare.it
Promotori dell’iniziativa: Coro polifonico Città di Rivarolo
Mobile: 335 5475455

‘Asgard’ docufilm su Angelo Canelli, il 28 settembre l’anteprima nazionale

14358680_1043065059143400_4685690580719667745_nE’ con enorme piacere che vi segnaliamo un evento molto importante. Il prossimo mercoledì 28 settembre, alle ore21:15 presso il Cinema Corso di Vasto (Ch), si terrà la prima proiezione in anteprima nazionale del docufilm ‘Asgard’ sulla vita del pianista e medico vastese Angelo Canelli. Prodotto dalla Corto Factory Image eOcchiomagico, con la regia di Simone D’Angelo, scritto da Silvio Laccetti e con la fotografia di Costanzo D’Angelo, il documentario sarà presentato per la prima volta nella città natale di Canelli.

Questo lavoro, partito da un’idea di Silvio Laccetti tre anni fa con il progetto ‘Le Mille Voci per Angelo’, è stato realizzato con il sostegno della famiglia Canelli e dell’Associazione Culturale Angel’s Eyes e l’Angelo Caneli Jazz Club. Il documentario racconta i passaggi più importanti della vita del pianista e medico vastese, con immagini d’archivio inedite e le sue musiche originali, comprese molte registrazioni live.

All’interno del docufilm compaiono oltre trenta intervistati, musicisti, amici e colleghi di Canelli, con la voce di Vincenzo La Verghetta. Testimonianze raccolte in diverse città del centro Italia, in quegli stessi posti che Angelo ha avuto modo di visitare. L’ingresso per la proiezione è libero.

LA PREVIEW DEL DOCUFILM qui

Dieci anni senza il nostro Angelo

Non è un giorno come un altro e non lo è affatto. Dieci anni fa, la notte dell’8 luglio 2006, il nostro Angelo Canelli perdeva la vita in un incidente stradale, lasciando un vuoto immenso nel cuore di tutte le persone che hanno avuto la fortuna di conoscerlo. Il mondo della musica e della medicina perdevano così un grande uomo che ha consumato la sua breve ma intensa esistenza, correndo contro il tempo, spinto da queste due sue grandi passioni.

angelocanelli-2015-grande

Dieci anni dopo il ricordo è vivo e la memoria non è assolutamente persa. Gli ‘Angel’s Eyes’ sono nati soprattutto per questo: non far dimenticare Angelo Canelli. Ed oggi che il cuore è più triste, il nostro canto sarà ancora più forte, rivolto verso il cielo. Perché come Angelo amava ripetere: ‘La medicina guarisce i mali del corpo, la musica quelli dell’anima’. Continueremo a sentirti vicino in ogni istante caro ‘dottore dell’anima’. Continueremo a voler ricordare quanto il tuo sorriso era contagioso ed i tuoi occhi pieni di entusiasmo. Gli ‘occhi di Angelo’, quell’angelo che se ne è andato dieci anni fa ma che rimarrà immortale grazie alla sua musica.

asgard copertina

Proprio oggi è uscita l’anteprima ufficiale del docufilm ‘Asgard’ [GUARDA] che racconta della vita di questa immensa persona. Un motivo in più per essere sicuri che Canelli non verrà mai dimenticato. In attesa di poter assistere alla prima uscita ufficiale del docufilm (settembre 2016) ci godiamo quest’anteprima, sicuri che anche il nostro Angelo stia facendo lo stesso, seduto a giocare con i tasti bianchi e neri di un pianoforte.

Questa sera alle 19:00, presso la Chiesa di Santa Maria Maggiore a Vasto, si terrà la messa celebrativa in ricordo di Angelo Canelli.